Sui trasporti scolastici l’ennesimo schiaffo di Fedriga alle famiglie

Non so se sia più forte la volontà di coprire le proprie mancanze sui trasporti scolastici, o la voglia di dare una spallata al Governo della pericolante ministra all’istruzione da parte delle regioni a guida Lega, o la inesistente considerazione per la scuola da parte di Fedriga e soci. O tutte e tre le motivazioni insieme. In ogni caso la decisione presa oggi dalla nostra regione di rinviare l’apertura delle scuole superiori a febbraio è grave ed è l’ennesimo schiaffo che viene dato ai ragazzi e alle loro famiglie.

trasporti scolastici