Palazzo Belgrado passa alla regione

Si è materializzato ciò che le opposizioni temevano, ovvero che Palazzo Belgrado, bene importante per la città di Udine, potesse diventare di proprietà della Regione. Poco vale dire che quell’edificio diventerà la sede di un ente di Area Vasta: la città di Udine esce sconfitta e umiliata da questa decisione, grazie al doppiogiochismo del sindaco Fontanini e di questa maggioranza che dimostra di non contare presso la Regione. Sui temi che riguardano la città e il suo interesse non ci dovrebbero essere appartenenze ma un unico grande lavoro di squadra per fare in modo che Udine sia ascoltata e tutelata.

palazzo antonini belgrado