Il mio voto alle primarie PD

In un momento così difficile ed inquietante per il nostro Paese, il segnale proveniente da tante persone che scelgono di opporsi a ciò che sta avvenendo per chiedere un’alternativa, partecipando in prima persona alla vita politica, è un segnale molto importante. Ieri la grande manifestazione di Milano, oggi le primarie: l’Italia che non ci sta è più ampia dei sondaggi elettorali e coraggiosa di quello che possono esprimere, a volte, i gruppi dirigenti. Nel nome di questa unità e di questa voglia, ho deciso anche io di andare a votare alle primarie Pd.