Cancellati 30 mln di euro da Lega e M5S a favore di Udine

È assolutamente scandaloso che Lega e Cinque stelle abbiano bloccato i fondi destinati al bando periferie del precedente Governo e aggiudicati dalla precedente amministrazione comunale. Udine attendeva 30 mln di euro per trasformare l’intera zona est della città a favore di giovani coppie, anziani, persone meno abbienti. Grazie a questa mossa, invece, Udine e altri 100 comuni in tutta Italia non vedranno realizzati i nuovi interventi.
Aspettiamo di capire se il sindaco Fontanini, insieme al governatore Fedriga, anteporrà la propria fedeltà politica agli interessi della nostra città, aspettiamo di sapere se questa amministrazione continuerà a privilegiare pochi commercianti del centro storico a discapito dei quartieri nei quali vivono le famiglie che hanno bisogno di ascolto e attenzione, di interventi strutturali e profondi per migliorarne la qualità della vita. Come Progetto Innovare chiederemo al sindaco e alla sua giunta da che parte stanno, se dalla parte di Udine o dalla parte di un Governo nazionale che taglia i fondi destinati al sociale e alla qualità della vita.

caserma osoppo