Attività di consigliere

mattarella 3

Milite ignoto: guardiamo all’Europa, non al passato dei nazionalismi

Mi trovo assolutamente d’accordo con le parole densamente scarne pronunciate dal Presidente Mattarella ieri a Redipuglia sulla “follia della guerra”, parole che dicono altro rispetto alla retorica patriottarda che ha accompagnato i cento anni del viaggio verso Roma della salma del milite ignoto: la nostra città e il nostro Friuli, in particolare, hanno il dovere di rileggere questi […]

Leggi →

Luigi Reitani.

Abbiamo avuto la fortuna di conoscere un vero intellettuale, come ce ne sono pochi ormai, prestato alla politica a termine, come ebbe modo di dichiarare nel giorno in cui pubblicamente si congedava da questo impegno per ritornare all’insegnamento e alla ricerca, la sua vita. Poi la consacrazione, se così si può dire, e il volo […]

Leggi →
salone-libro-torino-2021-programma

A difesa della KappaVu: la censura non è patrimonio delle società democratiche

L’esclusione della casa editrice udinese Kappa Vu da parte della Regione Friuli-Venezia Giulia dalla partecipazione al “Salone del libro” di Torino previsto dal 14 al 18 ottobre 2021, avvenuta non con una comunicazione scritta ma con una telefonata, non alla casa editrice diretta interessata, ma all’Associazione di editori di cui Kappa Vu fa parte, con l’avvertimento […]

Leggi →
udineatate

Udinestate, occasione persa per la comunità

In Italia e in Europa c’è un dibattito molto aperto, guidato dalle stesse amministrazioni comunali, su quali siano gli scenari del futuro, su come questa pandemia ancora in corso cambierà (e ha cambiato) il nostro modo di vivere, di pensare, di essere comunità. Tra i settori più colpiti e impoveriti c’è innegabilmente quello della cultura […]

Leggi →
house-148791_1280

Anche sul Regolamento edilizio non c’è stato ascolto della città

Dopo un’attività di ascolto di cittadini, professionisti ed ordini professionali, sul regolamento edilizio abbiamo presentato un emendamento diviso in due parti. Nella prima abbiamo chiesto una semplificazione amministrativa, ovvero l’eliminazione della copia di cortesia per chi invia la domanda digitale. Nella versione portata dalla giunta si prevedeva, infatti, l’obbligo di trasmissione della copia di cortesia […]

Leggi →
H_ud.jpg_1585641738

In tema di Covid le Istituzioni ignorano le preoccupazioni delle persone

Gente anziana in fila nei pressi del Fiera, attendendo in piedi sotto il sole per più di un’ora prima di vaccinarsi; tempi ancora altissimi per fare i tamponi, con disagi familiari e lavorativi; un sistema di prenotazione vecchio che costringe le persone a recarsi nelle farmacie o ad attaccarsi al telefono per parlare con qualcuno […]

Leggi →
027F-OK-960x640

Una proposta per il disagio abitativo della nostra città

Il disagio abitativo è un fenomeno sempre più in crescita, anche nella nostra città. E temiamo che la crisi sociale generata da questa pandemia lo renderà ancora più evidente. Per questo nei giorni scorsi abbiamo depositato una mozione con cui chiediamo che il comune: costituisca un fondo, di rapida erogazione e in raccordo con il […]

Leggi →

Attività di assessore

trasporti scolastici

Sui trasporti scolastici l’ennesimo schiaffo di Fedriga alle famiglie

Non so se sia più forte la volontà di coprire le proprie mancanze sui trasporti scolastici, o la voglia di dare una spallata al Governo della pericolante ministra all’istruzione da parte delle regioni a guida Lega, o la inesistente considerazione per la scuola da parte di Fedriga e soci. O tutte e tre le motivazioni […]

Leggi →
cambiamento climatico

Anche da Udine diciamo no al cambiamento climatico, sì alla biodiversità

Dobbiamo essere orgogliosi della biodiversità del nostro territorio, che va riconosciuta, tutelata e promossa, in quanto tratto unico a livello italiano ed europeo. Si parla ancora troppo poco di una vera emergenza, che è quella legata al cambiamento climatico, al surriscaldamento della terra, che mette in serio pericolo la biodiversità. Noi riteniamo che a livello […]

Leggi →
68

Il ’68, l’anno che cambiò il mondo. Una mostra lo racconta a palazzo Morpurgo

Prendiamo la parola. Esperienze dal ’68 in Friuli Venezia Giulia”: questo il nome dell’esposizione, promossa dal Centro documentazione e archivio “Quelli del ’68”, sostenuta dal comune di Udine e dall’Erpac, che prende spunto dal filosofo francese Francois de Certeau e dal suo “La prise de parole”, libello che contiene i princípi ispiratori del 1968, stampato […]

Leggi →
luciano lunazzi

Luciano Lunazzi torna in strada, in via Cividale

Una ventina di vetrine tra bar, negozi e altre attività commerciali di un tratto di via Cividale stanno per tingersi con i colori sgargianti dei famosi ‘cartoni’ dipinti da Luciano Lunazzi. Sarà inaugurata oggi 4 aprile alle 20.30 davanti al bar ‘Alla Tavernetta’, in via Cividale 66, la mostra ‘Luciano Lunazzi ritorna in strada’, un vero […]

Leggi →
pasquetta 1

Musica&Musei: una formula vincente per la Pasquetta in città

Musica&Musei: una formula vincente nata in questi anni per trascorrere la Pasquetta anche in città. Anche ieri tantissime presenze in castello e a casa Cavazzini per ascoltare buona musica e vedere le nostre bellezze: la Pasquetta è un manifesto di ciò che sono in grado di esprimere il colle di Udine e tutti i suoi […]

Leggi →
rosenquist

A Udine le opere di Rosenquist, fondatore della Pop-Art

Udine propone James Rosenquist. Opere su carta/Works on paper, mostra che vuole ricostruire le tappe salienti del suo percorso artistico, focalizzando nello specifico la sua ampia produzione su carta. Fino al 17 giugno 2018, a Casa Cavazzini si potranno ammirare trentacinque opere dell’artista americano, soprattutto incisioni, disegni e collages provenienti per la maggior parte da […]

Leggi →

Politica e attualità

Mimmo Lucano

Non entro nel merito dell’indagine giudiziaria che non conosco, anche se non può non stupire il raddoppio della pena richiesta da parte dell’accusa. La giustizia farà il suo corso. Penso però che quest’uomo abbia avuto il merito di scuotere molte coscienze, mettendo in pratica un’altra Politica contraria alla disumanizzazione, all’odio sparso dalla Bestia, ai respingimenti, […]

Leggi →

No al nuovo sfruttamento delle persone

Il 22 marzo il primo storico sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori di Amazon, oggi la protesta dei riders di tutta Italia che denunciano condizioni di lavoro inaccettabili, pagati a cottimo e senza alcun tipo di diritto. La comodità degli acquisiti on-line sta facendo crescere a dismisura i patrimoni (non tassati) di pochissimi e l’ingiustizia […]

Leggi →

Lo spettacolo indecente delle regioni sulla scuola

Un anno di chiacchiere e di continui ricatti senza proporre soluzioni: le regioni non hanno garantito trasporti adeguati e tracciamento sui contagi in tutti questi mesi, non hanno garantito quei servizi esterni alla scuola che servivano per riaprire in sicurezza. Nonostante le drammatiche ripercussioni sulla salute mentale e fisica degli studenti e delle studentesse, ormai […]

Leggi →

3 aprile: auguri al Friuli!

Uno dei più antichi e longevi Parlamenti in Europa (che forse solo fra i Parlamenti medioevali, disponeva di una rappresentanza, oltreché dei ceti privilegiati, anche dei comuni rurali, la Contadinanza) e la prima università nata su iniziativa popolare: chi l’ha detto che il Friuli non sappia essere moderno e precursore dei tempi?

Leggi →

Le ingiustizie del mondo moderno: i nuovi schiavi

Il 22 marzo il primo storico sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori di Amazon, oggi la protesta dei riders di tutta Italia che denunciano condizioni di lavoro inaccettabili, pagati a cottimo e senza alcun tipo di diritto. La comodità degli acquisiti on-line sta facendo crescere a dismisura i patrimoni (non tassati) di pochissimi e l’ingiustizia […]

Leggi →

Viva l’Europa: l’accordo è un risultato storico ma guai a rimanere seduti

Comunque la si pensi, stanotte il Consiglio europeo ha raggiunto un accordo senza precedenti, soprattutto considerato il contesto nel quale è maturato e le rigidità delle posizioni di partenza. Per la prima volta l’Unione europea ha avviato un processo di indebitamento considerevole per i trasferimenti ai suoi stati membri: il Consiglio europeo ha approvato Next Generation Eu […]

Leggi →

Inneggiare allo stupro non può essere solo una bravata

C’è da riflettere a fondo su questa vergognosa vicenda che ha come protagonisti un gruppo di giovani friulani, tutti maggiorenni, residenti tra San Daniele e Udine, che hanno pensato di festeggiare il compleanno di uno di loro inneggiando allo stupro in una nota discoteca di Lignano. Non si sono limitati a questo, poiché hanno rivendicato e celebrato […]

Leggi →

Il Paese e Udine non hanno bisogno di show di cattivo gusto

Ieri era il 2 giugno, festa della Repubblica, festa del primo voto delle donne e del suffragio universale, festa dell’elezione dell’Assemblea Costituente che ci ha dato, pur nella diversità delle posizioni, una delle Costituzioni più belle del mondo: ieri era il 2 giugno, un giorno di festa per tutto il Paese, per tutti i cittadini, […]

Leggi →

Contatta Federico: