Attività di consigliere

consigli di quartiere

Nei consigli di quartiere anche parenti degli assessori

Le giuste richieste di partecipazione, di coinvolgimento e di proposta di cui sono portatori gli abitanti dei quartieri della nostra città troveranno come interlocutori, secondo le nomine della maggioranza Fontanini, anche i parenti degli assessori, onorando il patto con l’estrema destra sul quale si regge il governo di questo sindaco, addetti stampa e politici all’ennesima […]

Leggi →
via pirona

Condominio Ater senza acqua calda e gas: il comune si attivi per aiutare le famiglie

Penso che l’unica cosa necessaria, in un momento come questo, sia quella di lavorare affinché quanto prima sia ripristinata una situazione di normalità e sicurezza per i residenti. In questo periodo particolarmente freddo, sono già troppi i giorni trascorsi da venerdì – quando è stata segnalata l’emergenza – e gli abitanti del palazzo di via […]

Leggi →
cappello elementare

Buon anno!

  Che sia un anno “elementare”: buon 2019! “E c’è che vorrei il cielo elementare azzurro come i mari degli atlanti la tersità di un indice che indica questa è la terra, il blu che vedi è mare.” Pierluigi Cappello, Elementare (da Assetto di Volo, Crocetti Editore).

Leggi →
no auto

Tantissime persone per dire no alle auto in centro

Grazie al neonato “Comitato autostoppisti Udine” che, nei giorni scorsi, ha lanciato il referendum per chiedere che le auto stiano fuori dal centro storico! Un modo per ripensare anche l’intera città e renderla sempre più sostenibile! In questi giorni sono tantissime persone in coda per firmare per una Udine pedonale e vietata alle auto! Un bellissimo segnale […]

Leggi →
ditedi

Udine rimanga nella Fiera e nel Di. Te. Di.

La scelta di uscire dalle società “Udine e Gorizia Fiere” e “Ditedi” viene presentata come una scelta di carattere tecnico ma la spiegazione è la seguente: o il comune di Udine è in mano ai dirigenti ed è privo di un governo politico, o si giustificano come tecniche scelte, invece, di natura politica.Il risultato finale […]

Leggi →
asili nido

Il nuovo regolamento degli asili è discriminante

Il nuovo regolamento varato dalla maggioranza di centro-destra introduce delle modifiche fortemente penalizzanti e discriminatorie. Si colpiscono i figli dei richiedenti asilo e i figli delle vittime che necessitano di protezione sociale, come i figli delle donne vittime di violenza, obbligati ad avere la residenza come da decreto Salvini, ma è anche un testo che […]

Leggi →
palazzo antonini belgrado

Palazzo Belgrado passa alla regione

Si è materializzato ciò che le opposizioni temevano, ovvero che Palazzo Belgrado, bene importante per la città di Udine, potesse diventare di proprietà della Regione. Poco vale dire che quell’edificio diventerà la sede di un ente di Area Vasta: la città di Udine esce sconfitta e umiliata da questa decisione, grazie al doppiogiochismo del sindaco Fontanini […]

Leggi →
pace

Gloriosa liberazione di Udine? Si parli di Europa, si parli ai giovani

Quando il sindaco parla di gloriosa vittoria e di gloriosa liberazione, abbia il coraggio di farlo davanti agli amici austriaci che invita in occasione di Friuli doc. Leggere le parole del sindaco che hanno accompagnato la giornata di ieri significa tornare indietro di molti anni, significa tornare ad un periodo buio nella storia del nostro […]

Leggi →

Attività di assessore

Gravi le parole dell’assessore Ciani: il sindaco cosa pensa?

Il dibattito politico e la diversità di opinione possono avere anche toni aspri e decisi, ma il rispetto per le persone, oltre che per le loro idee, non deve mai venire meno, nella nostra città come nel resto del Paese. Parole come quelle lette ieri “le giunte precedenti dalla parte dei delinquenti” sono, oltre che gravissime, un […]

Leggi →
cambiamento climatico

Anche da Udine diciamo no al cambiamento climatico, sì alla biodiversità

Dobbiamo essere orgogliosi della biodiversità del nostro territorio, che va riconosciuta, tutelata e promossa, in quanto tratto unico a livello italiano ed europeo. Si parla ancora troppo poco di una vera emergenza, che è quella legata al cambiamento climatico, al surriscaldamento della terra, che mette in serio pericolo la biodiversità. Noi riteniamo che a livello […]

Leggi →
68

Il ’68, l’anno che cambiò il mondo. Una mostra lo racconta a palazzo Morpurgo

Prendiamo la parola. Esperienze dal ’68 in Friuli Venezia Giulia”: questo il nome dell’esposizione, promossa dal Centro documentazione e archivio “Quelli del ’68”, sostenuta dal comune di Udine e dall’Erpac, che prende spunto dal filosofo francese Francois de Certeau e dal suo “La prise de parole”, libello che contiene i princípi ispiratori del 1968, stampato […]

Leggi →
luciano lunazzi

Luciano Lunazzi torna in strada, in via Cividale

Una ventina di vetrine tra bar, negozi e altre attività commerciali di un tratto di via Cividale stanno per tingersi con i colori sgargianti dei famosi ‘cartoni’ dipinti da Luciano Lunazzi. Sarà inaugurata oggi 4 aprile alle 20.30 davanti al bar ‘Alla Tavernetta’, in via Cividale 66, la mostra ‘Luciano Lunazzi ritorna in strada’, un vero […]

Leggi →
pasquetta 1

Musica&Musei: una formula vincente per la Pasquetta in città

Musica&Musei: una formula vincente nata in questi anni per trascorrere la Pasquetta anche in città. Anche ieri tantissime presenze in castello e a casa Cavazzini per ascoltare buona musica e vedere le nostre bellezze: la Pasquetta è un manifesto di ciò che sono in grado di esprimere il colle di Udine e tutti i suoi […]

Leggi →
rosenquist

A Udine le opere di Rosenquist, fondatore della Pop-Art

Udine propone James Rosenquist. Opere su carta/Works on paper, mostra che vuole ricostruire le tappe salienti del suo percorso artistico, focalizzando nello specifico la sua ampia produzione su carta. Fino al 17 giugno 2018, a Casa Cavazzini si potranno ammirare trentacinque opere dell’artista americano, soprattutto incisioni, disegni e collages provenienti per la maggior parte da […]

Leggi →

Politica e attualità

Decreto sicurezza: condivisibili le preoccupazioni dei sindaci

E’ condivisibile la presa di posizione del sindaco di Palermo Orlando e di altri sindaci in Italia sulle conseguenze del decreto Sicurezza per le comunità locali, compresa quella di Udine. La mancata copertura sanitaria, la dispersione scolastica, l’aumento dei senzatetto, il diffondersi delle economie illegali saranno pagate dalle comunità locali, ancora una volta lasciate sole […]

Leggi →

Verità e giustizia per Stefano Cucchi

L’Italia delle persone per bene sta dalla parte di chi non usa la violenza, dalla parte dei tantissimi agenti onesti delle forze dell’ordine ma non dei disonesti. Ilaria Cucchi e la sua famiglia, nel dolore più straziante per la morte di un fratello, di un figlio, hanno vinto una battaglia contro l’omertà e gli abusi, […]

Leggi →

Solidarietà totale a Furio Honsell

Oggi sono stati rinvenuti adesivi con la scritta “Furio Honsell, sindaco di Auschwitz” e l’immagine dello stesso Honsell vestito con la casacca dei deportati nei campi di concentramento e sul petto il logo dell’Anpi, l’Associazione nazionale dei partigiani italiani. La città rifiuta le provocazioni, le stupidità e tiene alta la bandiera della memoria della Shoah. […]

Leggi →

Dopo il voto di domenica ripartiamo da Udine

La città di Udine può essere l’esempio e il laboratorio da cui ripartire in regione. Tutto il centro-sinistra ha voluto dare un segnale forte di unità prima di questo esito elettorale, ci prepariamo a queste amministrative non con una coesione di facciata ma con una convinzione unanime che abbiamo dimostrato prima del voto alle politiche: […]

Leggi →

Il centro-destra ha paura di governare questa città

Loris Michelini, tra gli esponenti di primo piano dell’opposizione in consiglio comunale, annuncia che il centro-destra non parteciperà al voto durante la discussione sulla questione dello stadio, prevista per il prossimo 15 gennaio. Rifugiarsi dietro ad un parere tecnico non necessario e uscire dall’aula è un’autoaccusa forte: il centro-destra non ha voglia e ha paura […]

Leggi →

Innovare riparte dal 15% del 2013 e annuncia: «Non faremo da stampella al Pd»

Riecco ‘Innovare con Honsell’, la super civica che nel 2013 alle comunali aveva incassato quasi il 15% dei consensi garantendo al centrosinistra il secondo mandato guidato dell’ex rettore. Rieccola, a fine mandato, con l’obiettivo di ricominciare, in ciò corroborata dall’innesto di new entry, soprattutto giovani studenti in cerca di un ‘luogo’ politico dove riporre le […]

Leggi →

Udine è orgogliosa del voto sul biotestamento

Da ieri, finalmente, con il voto espresso dal Senato, l’Italia ha una legge sul biotestamento. Da ieri, finalmente, l’Italia è un Paese più civile. Udine è la città che, tra i primi comuni in Italia, aveva attivato nel 2011, dando seguito ad una decisione assunta dal Consiglio comunale (primo firmatario il sottoscritto), una convenzione con […]

Leggi →

Se si è chiuso il centro di Gradisca lo si è chiuso per tutta la regione

Udine è una città che ha sempre, nella sua storia, assicurato dignità e condizioni di civiltà alle persone, di qualsiasi condizione e di qualsiasi provenienza esse fossero; inoltre, ha sempre cercato di gestire i processi, anche quelli più complessi, con buon senso, senza demagogia e slogan facili, come è successo negli ultimi anni con l’intensificarsi […]

Leggi →

Contatta Federico: